(19)

Rimedio naturale per cani e gatti disponibile in flacone da 20ml - da riscuotere in cambio di 14 Punti ANiFiT

  • 100% naturale
  • Senza additivi
  • Contiene minerali e oligoelementi preziosi come calcio, rame, zinco, magnesio, ferro, cobalto, silicio o selenio
  • Con vitamine A, B3 ed E, oltre ai cosiddetti flavonoidi e fenoli
  • Idrosolubile, senza alcool
  • Soluzione al 10%

Anche chiamata resina delle api, la propoli ed è un rimedio ricco di sostanze nutritive che a volte viene indicato come un antibiotico naturale. L'effetto antibiotico, antivirale e antimicotico della propoli è eccellente. Può essere utilizzata per la guarigione e la disinfezione delle ferite, per rafforzare il sistema immunitario o per le infezioni delle vie respiratorie superiori, così come per purificare e promuovere la digestione.
acqua, macrogolglicerolo idrossidearato, cera di propoli
Campo d'applicazione: guarigione delle ferite, rafforzamento del sistema immunitario, contro le infezioni del tratto respiratorio superiore

Raccomandazioni per l’utilizzo esterno:
provare dapprima sul pelo (per l’eventuale rischio di allergie)
applicare direttamente sulla ferita
applicare nella zona della bocca con un dito o un bastoncino di ovatta (Q-tips)

Raccomandazioni per l’utilizzo interno:
Per il rafforzamento del sistema immunitario:
provare dapprima sul pelo (per l’eventuale rischio di allergie)
1a settimana: aggiungere 5 gocce al cibo
2a - 4a settimana: aggiungere 10 gocce al cibo
2° - 3° mese: aggiungere 15 gocce al cibo
in seguito effettuare una pausa per 1 – 2 mesi

Contro le infezioni del tratto respiratorio superiore:
provare dapprima sul pelo (per l’eventuale rischio di allergie)
1a settimana: aggiungere 5 gocce al cibo
2a - 4a settimana: aggiungere 10 gocce al cibo, o secondo fabbisogno

Conservazione: conservare al buio in luogo fresco e asciutto.

Effetti collaterali: potrebbero verificarsi reazioni allergiche. Prima del primo utilizzo, è consigliabile provare il prodotto sul pelo. Se non si riscontra nessuna reazione, iniziare con alcune gocce e aumentare in seguito il dosaggio. Le raccomandazioni e le istruzioni riportate sull'etichetta devono in ogni caso essere prese in considerazione.

Informazioni supplementari

Il prodotto naturale propoli e le sostanze che lo compongono:
la propoli, con la sua colorazione che va dal marrone rossiccio al marrone scuro, è costituita da sostanze abbinate perfettamente dalla natura che agiscono in modo uniforme e armonico. La combinazione e la risultante interazione di tutte queste componenti spiegano l’effetto benefico su molti disturbi della salute
spesso considerata come un farmaco naturale, contiene, tra l’altro, minerali e tracce di calcio, rame, zinco, magnesio, ferro, cobalto, silicio o selenio, oltre alle vitamine A, B3 ed E. È composta inoltre dai cosiddetti flavonoidi e dai fenoli, da acidi organici come tannino, acido cinnamico, acido caffeico, acido sorbico o acido cumarico, enzimi, aromi e acidi grassi

La sostanza naturale che prende il nome di propoli è composta da:
circa il 50% di resina
circa il 30% di cera
circa il 10% di oli essenziali
circa il 5% di polline
circa il 3% di sostanze organiche
circa il 2% di minerali

L’analisi esatta di tutte le componenti della propoli è ancora lungi dall’essere completata.

L’utilizzo e l’agire della propoli sui disturbi della salute - il prodotto naturale si può utilizzare in vari modi, per esempio per:
rafforzare il sistema immunitario, in quanto attiva i globuli bianchi e potenzia la loro azione
favorire la guarigione e disinfettare le ferite
curare le infezioni delle alte vie respiratorie
disintossicare il corpo velocizzando lo smaltimento delle sostanze di scarto generate dal metabolismo

Se conservata in modo errato la propoli si può indurire. In questo caso si consiglia di immergere la bottiglietta in acqua calda finché ritorna fluida. Dopo di che il prodotto potrà ancora assolvere perfettamente la sua funzione.

Nuovi contenuti

In generale
Cadono le foglie colorate ...
01.10.2019 da Andrea Meyer leggi qui
Salute
Erboristeria
29.07.2019 da Paolo Zambianchi leggi qui
Salute
Attenzione ai forasacchi
19.07.2019 da Paolo Zambianchi leggi qui

DEGUSTAZIONE GRATUITA

Ordina subito